Innanzitutto occorre fare una netta distinzione. L’ordine di posizionamento dei livelli in timeline è particolamente importante se lavoriamo nelle due dimensioni (x,y).

In questo caso l’ordine in cui vengono inseriti i livelli determina anche l’ordine di rendering.

Diverso è il caso di livelli con l’abilitazione della terza dimensione (3D), dove la presenza dell’asse z rende meno influente un preciso ordinamento in timeline.

Lo spostamento dell’ordine dei livelli può essere effettuato semplicemente spostando i livelli selezionati nella posizione desiderata.

Ma vediamo qualche shortcuts per effettuare una ricollocazione mirata e precisa:

CRTL (CMD) + ALT (OPT) + SHIFT + FRECCIA SU : sposta i livelli selezionati in cima all’ordinamento.

ordine livelli
ordine livelli

CRTL (CMD) + ALT (OPT) + SHIFT + FRECCIA GIU’ : sposta i livelli selezionati in fondo all’ordinamento.

ordine livelli

CRTL (CMD) + ALT (OPT) + FRECCIA SU : sposta i livelli selezionati in alto di una posizione.

ordine livelli
ordine livelli

CRTL (CMD) + ALT (OPT) + FRECCIA GIU’ : sposta i livelli selezionati in basso di una posizione.

    ordine livelli
    ordine livelli

    Questi stessi shortcuts possono essere applicati anche cliccando sul menu Livello e quindi selezionando Ordina:

    ordine livelli

    Un piccolo ma comodo metodo per riordinare velocemente e a proprio piacimento i livelli in timeline è quello di selezionarli in base all’ordine preferito tenendo premuto CTRL (CMD), quindi cliccando su CTRL (CMD)+ X e subito dopo CTRL (CMD) + V. Ed ecco che i livelli riappariranno in timeline seguendo l’ordine di selezione partendo dall’alto.

    L’ordinamento corretto dei livelli in timeline, oltre a permettere una precisione nella visualizzazione della composizione, ci consente di lavorare organizzati e con una maggiore leggibilità del progetto stesso.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: