Vediamo alcuni shortcuts che vi permetteranno di risparmiare tempo durante il lavoro.

1) INGRANDISCI A TUTTO SCHERMO IL PANNELLO SOTTO IL CURSORE

Utilissimo per concentrarsi sul lavoro in una particolare sezione dell’interfaccia di After Effects

Premiamo il pulsante ‘ (apostrofo) per la tastiera italiana o ` (accento grave) per la tastiera inglese.

Il pannello sotto cui si trova il cursore si ingrandirà per tutta la dimensione dell’interfaccia, indipendentemente se il pannello è attivo o meno.

Una volta ingrandito il pannello diverrà attivo.

Per ritornare alla situazione precedente è sufficiente premere nuovamente lo shortcut.

shortcuts
shortcuts

Una considerazione importante: gli shortcuts vengono caricati su After Effects in base a delle impostazioni contenute in file di testo inseriti all’interno della cartella visualizzata premendo il pulsante “Mostra preferenze in esplora risorse (finder)” contenuta in Preferenze/Generali.

shortcuts

Bene, per fare funzionare correttamente gli shortcuts occorre che la lingua di installazione di After Effects e quella del sistema operativo siano le stesse.

In più se avete optato per la versione in inglese, oltre ad avere il sistema operativo in inglese avrete gli shortcuts funzionanti sulla tastiera inglese.

Stessa cosa succede se avete scelto la versione italiana. In questo caso gli shortcuts funzioneranno correttamente sulla tastiera italiana.

Pertanto nel scegliere la lingua di installazione cercate di fare scelte coerenti. 

Se avete scelto la versione in inglese con sistema operativo in inglese ma avete la tastiera italiana, potete risolvere la cosa recuperando i files di preferenze da una versione italiana di After Effects e sostituirne il contenuto pari pari in quelli della vostra installazione in inglese. Nel fare questo  però, per sicurezza, fate una copia di backup delle preferenze originali.

2) SPOSTA LA POSIZIONE DEL LIVELLO SOPRA E SOTTO ALL’INTERNO DELLA COMPOSIZIONE

Spostare di posizione il livello nell’ordinamento in timeline è un’operazione piuttosto frequente.

Premiamo: ALT+CTRL+ FRECCIA SU (Windows), OPT+CMD+FRECCIA SU (Mac) per far salire di una posizione il livello.

Premiamo: ALT+CTRL+ FRECCIA GIU’ (Windows), OPT+CMD+FRECCIA GIU’ (Mac) per far scendere di una posizione il livello.

shortcuts
shortcuts

3) SPOSTA IL FOTOGRAMMA CHIAVE DI UN FRAME AVANTI E INDIETRO

Selezioniamo il fotogramma chiave interessato e clicchiamo su:

ALT+FRECCIA SINISTRA/DESTRA (Windows)

OPT+FRECCIA SINISTRA/DESTRA (Mac)

Ed ecco che il keyframe si sposterà di un fotogramma a sinistra o destra della posizione attuale.

4) VAI AL FOTOGRAMMA CHIAVE PRECEDENTE O SUCCESSIVO

Con i tasti J e K possiamo rapidamente navigare tra i fotogrammi chiave di una proprietà.

Questi shortcuts funzioneranno solo e su tutte le proprietà visibili in timeline. Quelle non attualmente visibili non verranno prese in considerazione.

5) CENTRA IL LIVELLO SULLA COMPOSIZIONE

Questo shortcut è essenziale per il posizionamento dei livelli.

CTRL + HOME ()(Windows)

OPT + HOME () (Mac)

E automaticamente il livello selezionato sarà riposizionato in modo che il suo punto di ancoraggio sia centrato sulla composizione.

shortcut
shortcut
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: