Chi utilizza After Effects in abbinamento a Premiere Pro sa quanto sia comodo poter modificare il contenuto del testo direttamente da Premiere Pro, pur mantenendo le animazioni create su After Effects.

Vediamo come procedere.

Prendiamo una composizione con una qualunque animazione su un testo.

text template

Nel nostro caso abbiamo creato semplicemente 3 livelli di testo: due sono bloccati e uno liberamente editabile. Ora vorremmo salvare la nostra composizione come un vero e proprio modello e importarla su Premiere Pro.

Uno dei modi è cliccare sul menu composizione e selezionare esporta composizione come modello di testo. 

text template

Verrà creato un vero e proprio file con estensione .aecap (che indentifica un modello di testo su After Effects).

text template

Apriamo il nostro progetto di Premiere Pro e importiamo il modello di testo con la stessa modalità con la quale importiamo un file (ad esempio sul pannello progetto clicchiamo ctrl/cmd+i). Si aprirà la finestra Dynamic Link (collegamento con After Effects). Clicchiamo ok.

text template
text template

La composizione comparirà nel pannello progetto di Premiere Pro con un’icona specifica che identifica proprio le funzionalità di modello di testo.

Applichiamola alla timeline di Premiere Pro e aggiustiamo la scala.

text template
text template
text template

Selezioniamo il modello di testo sulla timeline e apriamo il pannello controllo effetti. Ci posizioniamo sulla master clip.

Si aprono i controlli sul modello di testo, con i quali possiamo modificare a piacere il contenuto del testo testo.

Naturalmente non sarà possibile modificare i contenuti bloccati sulla composizione di After Effects.

text template
text template

Questo sistema funziona solo sul contenuto del testo e sulle animazioni applicate ma non sulla formattazione. Quindi utilizziamolo solamente per cambiare singoli contenuti, quali ad esempio il nome del cliente, l’indirizzo web etc.., mantenendo inalterato l’aspetto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: